PROGETTO DISABILI
DIVERSAmENTE ATLETICI

Sport e disabilità: per i ragazzi disabili
Il nostro progetto verso le paralimpiadi

Progetto Diversamente abili.png

DIVERSA MENTE ATLETICI

La persona con disabilità intellettiva a volte ha difficoltà a relazionarsi con il mondo esterno, a “tirar fuori” le sue emozioni e a fare esperienze di integrazione con le cosiddette "persone normali". Lo sport è un ottimo canale attraverso cui può avvenire quest'integrazione; attraverso il gioco si migliora il livello di salute, cresce l'autostima, si può aiutare il ragazzo diversamente abile a raggiungere dei buoni livelli di socializzazione e partecipazione. 

L'obiettivo principale del progetto è quello di migliorare il livello di benessere della persona ma non solo, anche migliorare la comunicazione verbale e non verbale dei ragazzi, sia nel gruppo di pari, che con i conduttori del progetto.

Destinatari dell'intervento: ragazzi dai 7 anni in su (sia maschi che femmine) che presentino i requisiti minimi richiesti, attinenti all’ambito sportivo.

Obiettivi generali: promuovere l'accettazione e l'integrazione della persona; favorire la socializzazione attraverso lo sport e tutto ciò che vi ruota intorno; la regolare attività sportiva, inoltre, migliora il funzionamento dell'apparato circolatorio, aiuta a rafforzare i tessuti muscolari ed ossei, stimola una maggior efficienza del sistema immunitario e riduce la tensione, l'ansia e lo stress. 

Obiettivi specifici: incrementare l'autostima; stimolare i ragazzi coinvolti a rispettare le regole; migliorare la coordinazione viso-motoria e l'orientamento spaziale. 

Attività proposte:Multisportiva, orienteering – ogni martedì presso la palestra di Via Porro - Albavilla – Como - dalle ore 16.30 alle 18.00.


Operatore e Responsabile Progetto:

Educatore: Angelo Meduri   - 347 3511480

albavilla.jpeg